outfit babastyles

Outfit dell’estate 2017: greenery e denim! 2


Oggi voglio proporre 2 outfit dell’estate. Ho deciso di focalizzarmi sul greenery e il denim. Due tendenze molto forti: Il colore del momento e un tessuto must, che non passa mai di moda. Pronti per viaggiare con me?

Outfit dell’estate 2017: greenery

Il primo outfit dell’estate è Verde greenery, con punte fluorescenti qui e lì. Come già ti ho raccontato nel post sulle tendenze primavera estate 2017, Pantone Institute ha decretato questa particolare tinta di verde come una delle più influenti del 2017.

La nuance greenery è un mix tra giallo e verde: fresca, rinvigorente e viva. La sua brillantezza rievoca i paesaggi primaverili e la natura in tutte le sue forme.

Outfit dell’estate 2017: le proposte greenery

Per quanto riguarda l’abbigliamento, ti consiglio di acquistare un capo che non sia troppo vistoso, ma semplice e minimale, così da “sprizzare” con classe la tua fresca energia. Punta su un minidress, magari con maniche ampie; un tocco di volume non gusta mai. Anche un giubbotto di pelle può essere la scelta giusta, da abbinarlo con t-shirt e jeans: non puoi sbagliare.

Scarpe verdi? Si può. Soprattutto se opti per una décolleté con tacco, oltre a donare colore al tuo look ti slancerà come non mai. La borsa che ho scelto per te è una baguette Fendi multicolor con applicazioni. Puoi acquistarla nel nostro shop qui. Farai un figurone.

Il mondo del make-up si tinge di verde. Se non vuoi eccedere troppo con un trucco “pesante”, prova uno smalto o un eyeliner e lasciati ispirare dai rigogliosi prati della Provenza.

Come abbinare il greenery ?

Il greenery si adatta ad ogni stagione con possibilità di svariati abbinamenti. Secondo Pantone, il greenery è perfetto se accostato con tonalità sia neutre che pastello come Rosa Quarzo e Azzurro Serenity. Anche le tinte metalliche creano un contrasto notevole. Perciò datti alla pazza gioia e metti in moto la fantasia!

outfit babastyles

Outfit dell’estate 2017: denim mania

Il denim, si sa, è un tessuto passepartout. Ogni stagione viene rivisitato dagli stilisti, trasformandosi in tantissime versioni fashion da indossare. Ma come nasce questo tessuto? Voglio darti qualche chicca sulla storia del denim

Outfit dell’estate 2017. La storia del denim

XV secolo. Il termine denim deriva dalla città francese di Nimes, una delle prime città cui fu creata questa tela. Ben presto però questo tessuto “sbarca” da Chieri, città del Piemonte, fino al porto di Genova per essere poi utilizzato prodotto tessile da lavoro per gli operai, i marinai e i minatori.   Realizzato con cotone e lino, di color blu indaco è un materiale forte e resistente. Il suo antenato è il fustagno.

Outfit dell’estate 2017: le proposte in denim

Sfido a trovare una persona che non lo ami. Comodo, versatile adatto ad ogni stagione. Il tessuto jeans sta bene proprio su tutto. Blu scuro o colorato, “sfrangiato”, con paillettes e borchie, intarsiato, l’importante è che si tratti di denim. Il mio consiglio? Di jeans non se ne ha mai abbastanza. Dalle passerelle primavera estate 2017 compaiono camicie con maxi volant e shorts in pendant. Giacche ultra ricamate con corallini e sfere metalliche, pantaloni effetto used strappati al ginocchio e non solo… Insomma, c’è né davvero per tutti i gusti e per tutte le età.

Per quanto riguarda il mondo accessori anche qui vi è l’imbarazzo della scelta. Sacche, zaini e clutch di jeans. E se vuoi indossarlo fino ai piedi, non farti sfuggire i fantastici stivaletti Dior in vendita on line nel nostro shop Babastyles!