10 CONSIGLI PER L’ABBRONZATURA PERFETTA


ESTATE – SOLE: 10 CONSIGLI PER L’ABBRONZATURA PERFETTA

Con l’estate arriva anche la voglia di sole e di abbronzatura che ci rende più belli e fa bene all’umore. Ecco dei piccoli consigli per avere una abbronzatura  perfetta e duratura. Esporsi al sole in estate non solo stimola la produzione della serotonina, conosciuta anche come ormone del buonumore, ma aumenta la vitamina D che fissa il calcio nelle ossa. Però l’esposizione al sole ha le sue controindicazioni, ma con qualche accorgimento possiamo ottenere una sana abbronzatura che farà risaltare il vostro outfit.

1 -ESPOSIZIONE GRADUALE

I primi giorni di vacanza limitate l’esposizione al sole, bastano tre quarti d’ora di sole al giorno, perché oltre a questo tempo non viene prodotta altra melanina. Infatti l’abbronzatura superficiale dei primi giorni, dovuta alla melanina subito disponibile, è destinata a sparire rapidamente. L’esposizione si può aumentare progressivamente, e dopo una settimana si otterrà un’abbronzatura duratura.

2 – MAI DIMENTICARE LA PROTEZIONE

Usare la giusta crema protettiva è fondamentale. Il fattore protezione va scelto in base  al vostro fototipo (pelle, capelli, occhi), al clima, alla stagione, e alla latitudine. E’ bene usare una protezione anche sulle pelli scure o su chi è già abbronzato, magari riducendo il fattore. Applicate la crema prima di uscire di casa e rinnovatela spesso, soprattutto dopo il bagno in mare.

3 – IL MOMENTO MIGLIORE

Evitate l’esposizione dalle 12 alle 15 perché il sole è all’apice della sua intensità e potrebbe essere dannoso per la vostra pelle.

4 – NO AI PROFUMI IN SPIAGGIA

La pelle può avere reazioni allergiche o sviluppare sensibilizzazioni se vi esponete al sole dopo aver messo profumi o acque per il corpo a base alcolica. E’ bene rivolgersi al medico se assumete farmaci particolari

5 – MUOVETEVI!

Prendere il sole camminando, o comunque in movimento, premette alle radiazioni di distribuirsi omogeneamente sul corpo, in questo modo avrete un’abbronzatura omogenea e non solo: il vostro metabolismo rimarrà attivo.

6 – ATTENZIONE ALLE SCOTTATURE ANCHE FUORI DALLA SPIAGGIA

In estate quando il sole comincia a essere forte, qualsiasi ora all’aria aperta può essere un rischio per la vostra pelle, per questo è sempre o opportuno proteggersi con una crema solare. È fondamentale fare attenzione in certe circostanze che possono diminuire la vostra percezione del sole: altitudine, cielo leggermente nuvoloso, superfici riflettenti (neve, sabbia, acqua), e vento fresco.

7 – NON SOLO CREME SOLARI

Il sole può essere dannoso anche per gli occhi, quindi indossate cappello ed occhiali da sole con lenti omologate, in grado di filtrare gli UVA e gli UVB (etichetta CE).

8 – NON LASCIATE LA PELLE BAGNATA

Anche se la pelle bagnata ci da una sensazione di freschezza, è bene sempre asciugarsi dopo un bagno perché l’effetto specchio delle goccioline aumenta la possibilità di colpi di sole favorendo le scottature e la disidratazione, inoltre riduce l’efficacia dei prodotti solari anche se resistenti all’acqua.

9 – L’IMPORTANZA DEL DOPOSOLE

Per avere un’abbronzatura perfetta e duratura fate una doccia con l’acqua dolce per togliere le tracce di sale o di cloro (se siete stati in piscina) dalla pelle. Dopo usate il doposole perché la pelle deve essere sempre idratata affinchè si mantenga elastica e conservi più a lungo la tintarella.

10 – OCCHIO ALLA DIETA

Non dimenticate di curare l’alimentazione per avere un’abbronzatura perfetta. Ecco gli alimenti che sono in grado di fornire alla pelle la giusta idratazione: le vitamine C (peperoni, agrumi e kiwi), E (uova e broccoli), A- beta-carotene (vegetali a polpa rossa o gialla, carote). E non dimenticate di bere molta acqua perché il sole disidrata in profondità il vostro corpo.

 

E dopo una splendida abbronzatura non dimenticate di sfoggiare i vestiti estivi. Dagli abiti lunghi a quelli corti, ai top alle t-shirt. Dovranno essere freschi e sensualii, ricchi di colore e stile

 

 

 

 

I modelli sono diversi e diverse sono le occasioni nelle quali sfoggiarli. Babastyles vi augura

“Buone Vacanze”